Crea sito

EVENDIDUAMENTE

gennaio 30th, 2021 / Commenti disabilitati su EVENDIDUAMENTE / by vecchioleviatano

Evidentemente

DALCHE’

novembre 15th, 2020 / Commenti disabilitati su DALCHE’ / by vecchioleviatano

Stupefacente contrazione ed unione dell’espressione: “dal momento che”.

FROINDBLAST

novembre 15th, 2020 / Commenti disabilitati su FROINDBLAST / by vecchioleviatano

Freddo

LABBADIA

maggio 12th, 2020 / Commenti disabilitati su LABBADIA / by vecchioleviatano

Contraltare di “mammamia”!

PLANTAGENATI

maggio 7th, 2020 / Commenti disabilitati su PLANTAGENATI / by vecchioleviatano

Questo è proprio a schema libero: va bene anche associarvi la prima cosa che stamane mi è venuta in mente, sebbene la parola fosse in me da secoli: plasmon degli antenati? Magari intendevo proprio questo? Vabbe’, chi se ne fotte. Plantagenati.

MACCHINE SONG

gennaio 5th, 2020 / Commenti disabilitati su MACCHINE SONG / by vecchioleviatano

A dispetto di interpretazioni facili: “ma chennesò”
Prolungato e cantato con tono evocativo tenebroso in crescendo: “macchinesong,macchinesoong, macchinesooooong”

BASTRUP GALI

dicembre 31st, 2019 / Commenti disabilitati su BASTRUP GALI / by vecchioleviatano

Mi sono utlato “Bastaaaa, basta” e mi è uscito Bastrup Gali e, malgrado i tentativi mnemonici di ricostruzione ed interpellanze altrui, non si è risalito alla genesi. Ma è esistito davvero.

DRAZZE BIA’

dicembre 24th, 2019 / Commenti disabilitati su DRAZZE BIA’ / by vecchioleviatano

Secondo il solito furfante, codesto era il collerico epiteto rivolto da Ivan Drago alla folla inferocita mentre Rocky lo stava scuppuliando ed il dirigente russo era decisamente preoccupato.

Qui il video: giudicate voi (come avrebbe detto il buon vecchio Marcello Giannini)

TU SI’ NA LOTA

dicembre 15th, 2019 / 1 Comment » / by vecchioleviatano

Pinto decise di dare un testo a questa musichetta imberbe ed allegra che chiudeva le partite di uno dei tanti suoi giochi astrusi ed infiniti sui computer di un quarto di secolo fa. Codesta amabile canzoncina venne addirittura incisa su musicassetta e, cosa più allucinante tra tutte, è che dopo oltre 20 anni ho ritrovato la suddetta musicassetta. Siore et siori, nella versione originale, ecco a voi: Tu si ‘na lota

MANNAGG’ANTONIO E I PIECURARI

dicembre 11th, 2019 / Commenti disabilitati su MANNAGG’ANTONIO E I PIECURARI / by vecchioleviatano

Misteriosa cantilena recitata (immagino) a titolo di sfottò denigratorio da mio cugino al di lui fratello, di incomprensibile genesi ed ancor più indecifrabile significato.